3M utilizza cookie su questo sito.  Questo sito e i fornitori di servizi selezionati da 3M inviano cookie, contenenti file di testo, al computer dell’utente per riconoscere il computer e:

  • personalizzare l’esperienza dell’utente sui siti Web 3M
  • mostrare all’utente pubblicità personalizzate in base ai suoi interessi
  • raccogliere informazioni statistiche anonime per migliorare la funzionalità e le prestazioni del sito.

Descrizione dei benefici derivanti dall’accettazione di questi cookie

È possibile modificare le impostazioni dei cookie in qualsiasi momento facendo clic su Preferenze dei cookie.

Alcune opzioni di rinuncia a servizi potrebbero non funzionare a causa delle impostazioni del browser relative ai cookie.  Se si desidera impostare tali preferenze utilizzando questo strumento, è necessario consentire i cookie di terze parti nelle impostazioni del browser.

Facendo clic su Accetta e procedi, si conferma la propria comprensione e accettazione delle impostazioni relative ai cookie come indicato a sinistra.

Accetta e procedi

Skip to Primary Navigation Vai direttamente al sito Vai direttamente al contenuto principale All 3M.com Site Map
Sterile U

Exposure Control
Metodi per determinare a colpo d'occhio se ogni confezione o pacco è stato esposto al processo di sterilizzazione, senza la necessità di aprire il pacco.

Modalità di Applicazione

Nella maggior parte dei casi, gli operatori della sterilizzazione non valutano l'interno delle confezioni sigillate che verranno aperte in camera operatoria, o in reparto.I prodotti per il controllo di processo sono un modo per gli operatori di sterilizzazione per sapere a colpo d'occhio se le confezioni sigillate sono state esposte correttamente al processo di sterilizzazione.

I sistemi per il controllo di processo sono gli indicatori di processo di Classe 1 (ISO 11140). Sono utilizzati per indicare che l'unità (cioè le confezioni e i containers) è stata direttamente esposta al processo di sterilizzazione e per distinguere gli elementi processati da quelli non processati. Quando sono stati esposti all'agente sterilizzante, cambiano colore.

Si garantisce alll'operatore che maneggia le confezioni che il pacco è stato sottoposto al processo di sterilizzazione, senza la necessità di aprire il pacco o verificare i documenti o i registri di carico. Il controllo di processo prevede l'utilizzo di indicatori chimici della Classe 1 che siano chiaramente visibili esternamente alle confezioni.

Possono essere posizionati su nastri o altri strumenti utilizzati per sigillare pacchi, sulle schede di carico o sulle etichette del PCD (dispositivo di controllo del carico). Il più comune indicatore di processo di Classe 1 utilizzato è il nastro indicatore.

Il nastro può essere utilizzato con due finalità:come un indicatore e come mezzo per chiudere i pacchi per la sterilizzazione.I nastri indicatori sono disponibili in vari formati. Alcuni sono fatti per avvolgimenti monouso e contengono un adesivo più forte, altri sono fatti per confezioni riutilizzabili (container). Il loro adesivo è forte abbastanza per chiudere i pacchi, ma anche abbastanza leggero da non lasciare residui.

Gli indicatori chimici per il controllo di processo visibili esternamente devono essere posizionati su ogni confezione. Per i vassoi non impacchettati o per le buste, l'indicatore di processo è normalmente posizionato all'esterno e quindi risulta visibile all'operatore. In questi casi gli indicatori di processo possono essere eliminati. Come per gli altri indicatori chimici, gli indicatori di controllo di processo, sono disponibili per vapore, EO, gas plasma a perossido di idrogeno, ozono, e acido peracetico.

Per saperne di più

Per informazioni dettagliate sulle procedure di controllo di processo e uso del prodotto, consultare i seguenti documenti:

ISO 11140 Sterilization of health care products - Chemical indicators

Tutorial: Introduction to the Decontamination Cycle in a hospital environment (PDF, 668 KB)
Tutorial: Steam Chemical Indicator Classifications (PDF, 573 KB)