Skip to Primary Navigation Vai direttamente al sito Vai direttamente al contenuto principale All 3M.com Site Map
Sterile U

FAQ, domande frequenti.

Nella nostra organizzazione riceviamo spesso domande dai nostri clienti nel settore della sterilizzazione. Se una domanda viene posta di frequente, troverete la domanda su questo sito. Se avete una domanda, rivolgetevi al nostro rappresentante di zona o contattaci

Se ci avete inviato una domanda uno specialista nella vostra zona o direttamente della organizzazione centrale provvederà a darvi una risposta.

Domande frequenti

Può l'Helix test sostituire il test di Bowie e Dick per le sterilizzatrici di grandi dimensioni?

In generale: No, non può. Nel settore Risorse Didattiche trovate la presentazione con delle norme che chiarifica questa risposta. Inoltre, gli utilizzatori di endoscopi, potrebbero domandarsi loro stessi se la spirale rappresenta il dispositivi medico da sterilizzare.

Il test di Bowie & Dick è un test di penetrazione del vapore. Non è necessariamente una proiezione del vostro carico. Se il test dovesse rappresentare il carico da sterilizzare, l'elica non è una buona soluzione, l'utilizzatore dovrebbe porsi le seguenti domande:

  • Le dimensioni della spirale rappresentano quelle degli strumenti?
  • Il tubo della spirale rappresenta il lume degli strumenti che voglio sterilizzare, considerando per esempio la capacità termica, il conducibilità termica, la densità. (Spesso sono strumenti complessi o che hanno più parti che non possono essere rappresentati dall'unico elemento a spirale.)

In questo momento è disponibile molta letteratura per il test di Bowie e Dick. Articoli scientifici (pubblicazioni su riviste che hanno un valore scientifico) sulla penetrazione del lume sono limitati. La ricerca è in corso.

Riassunto: Un buon test di penetrazione del vapore è tenuto a soddisfare i requisiti della norma ISO 11140-3 o ISO 11140-4. Se un prodotto si richiede che soddisfi le norme, si consiglia di chiedere la prova e pretendere i dati, necessari per soddisfare tale richiesta.

Le norme sono obbligatorie e vincolanti per gli ospedali?

>No, hanno carattere volontario. Le norme, però, descrivono i requisiti minimi e sono l'unico riferimento tecnico-scientifico a garanzia di un livello minimo di qualità. Seguire le norme e utilizzare un prodotto conforme alla norma tutela il paziente con un servizio adeguato e l'operatore che può dimostrare l'efficacia del suo operato anche in occasione di possibili ripercussioni legali.

Molti ospedali e persone utilizzano le norme, perché semplificano il confronto del materiali e permettono scelte affidabili.